Lettera per mancata convocazione

Lamezia Terme -

 

                  All’Assessore al Lavoro                            

                                                                                                              Nino De Gaetano 

                                                                                                             Regione Calabria

           

                                                                           Al Presidente della  Giunta Regionale

                                                                               On. Agazio LOIERO

 

                                                                               Ala Federazione Nazionale RdB/CUB
                                                                                                          ROMA                                

 

 

            Oggetto: Denuncia per mancata convocazione.

 

 

E’ con profondo rammarico che ci vediamo costretti, per l’ennesima volta a dover denunciare il fatto che questa organizzazione sindacale non è stata convocata agli incontri  tra la delegazione regionale, il Presidente del Consiglio e il Ministro al lavoro, del prossimo 7 febbraio,  per trovare una soluzione alla problematica degli lsu/lpu in Calabria.

 

Ci riesce veramente difficile capire i motivi di questa esclusione, visto il riconosciuto impegno della nostra organizzazione sindacale sul problema del precariato, non solo a livello Regionale, ma anche a livello Nazionale. Si ricorda che è nostra la proposta di legge di iniziativa popolare “Assunti davvero” di cui si sono fatti portavoce numerosi parlamentari nazionali, e non dimentichiamo che solo il 18 gennaio scorso ci siamo visti con l’Assessore De Gaetano, e in tale sede abbiamo presentato una proposta di legge per la stabilizzazione dei precari della Regione Calabria. Proprio in quella occasione l’Assessore ha manifestato una certa vicinanza alle nostre posizioni e ha parlato chiaramente di possibilità di  futura collaborazione. Purtroppo, dobbiamo constatare che  anche in questo caso alle parole non  sono seguiti i fatti.

 

Siamo veramente dispiaciuti per questa mancata convocazione, intanto perché la riteniamo un atto lesivo della democrazia sindacale, era giusto far sentire ai tavoli romani, anche la voce di quei lavoratori che non si sentono rappresentati dai sindacati confederali, e secondariamente perché siamo convinti che avremmo potuto dare un contributo importante in sede di programmazione di interventi per la risoluzione del problema lsu/lpu in Calabria.

          

Lamezia Terme, 06 febbraio 2007

                                        

 

                                                    Federazione Regionale RdB/CUB Calabria

                                                                                              Il Rappresentante Legale

                                                      Antonio Fragiacomo               

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni