CALABRIA: SCIOPERO REGIONALE DELLA SCUOLA E DEI PRECARI

Lamezia Terme -

COMUNICATO STAMPA SULLO SCIOPERO REGIONALE DELLA SCUOLA E DEL PRECARIATO

 

La Federazione Regionale USB-RdB ha proclamato per il prossimo 25 novembre, una giornata di sciopero regionale nei settori della scuola (docenti e non docenti, personale di ruolo e precari) e di tutti i precari calabresi sia Lsu-Lpu che delle altre realtà.

Lo sciopero è lo strumento che viene messo in campo contro chi non dà risposte né a livello centrale, né a livello regionale, lasciando i lavoratori nella più totale incertezza del proprio futuro.

Una regione già martoriata da gravissimi problemi occupazionali e dai tanti noti problemi “ambientali”, non può permettersi di perdere quasi 8.000 posti di lavoro nella scuola, di vedere sempre più calpestati i diritti dei precari, di vedere espulsi dal mondo del lavoro migliaia di persone, di vedere umiliati ed emarginati i migranti.

Il Governo Centrale taglia i fondi alle scuole (quelle pubbliche, perché le private hanno avute aumentate le risorse) e taglia i fondi agli Enti locali, Regione e Comuni.

Le Regioni a loro volta, sembra disinteressarsi del dramma di migliaia di precari e prevede solo una elemosina per le scuole calabresi.

Da tutta la Calabria La Federazione Regionale dell’USB sta organizzando gli autobus per raggiungere Villa.

Contro tutto ciò, la risposta del Sindacato di Base è lo sciopero regionale del 25 novembre, con manifestazione a Villa San Giovanni alle ore 10,00.

 

 

-                    CONTRO I TAGLI NELLA SCUOLA PUBBLICA;

-                    CONTRO LA PRECARIZZAZIONE A VITA;

-                    PER LA STABILIZZAZIONE DI TUTTI I PRECARI

       La USB, chiama

  • i lavoratori della scuola, docenti e non docenti, precari, e non;
  • e i lavoratori precari calabresi di tutti i settori:
    • dai cassintegrati agli LSU e LPU,
    • dalla sanità ai trasporti,
    • dalle cooperative sociali al commercio,
    • dai lavoratori dei call center ai precari di tutti i settori,

allo

SCIOPERO REGIONALE DELLA SCUOLA

E DEI PRECARI CALABRESI

25 novembre 2010

con

MANIFESTAZIONE a Villa San Giovanni

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni