LA SCUOLA CALABRESE SCENDE IN PIAZZA IL 25 NOVEMBRE!

Lamezia Terme -

LA SCUOLA CALABRESE SCENDE IN PIAZZA IL 25 NOVEMBRE!

 

La situazione drammatica in cui verte la scuola in Calabria, ha fatto maturare la decisione alla Confederazione Sindacale USB, di proclamare uno sciopero regionale per il prossimo 25 novembre.

Infatti, il personale della scuola, docente e Ata, precario e di ruolo, parteciperà alla manifestazione regionale che si svolgerà appunto il 25 a Villa San Giovanni alle ore 10, assieme ai Precari degli altri settori.

La scuola, in una nostra regione come la nostra, la cui situazione occupazionale è già altamente drammatica, ha visto solo negli ultimi due anni, la perdita di ben 5.776 posti di lavoro.

Di contro, a livello centrale si aumentano i contributi alle scuole private!

Tagli per il pubblico, aumenti per gli “amici” delle private.

La Regione Calabria, di fronte a tutto questo, offre solo “elemosine”, non si cura di affrontare il problema in modo serio e si rifiuta di ascoltare le proposte risolutive avanzate da USB-RdB negli incontri avuti con il Presidente Scopelliti e con l’Assessore Caligiuri.

Lo sciopero e la manifestazione del 25 è l’unico strumento in mano ai lavoratori per protestare contro questa indifferenza e per chiedere a voce alta la soluzione del problema della scuola in Calabria.

 

CONTRO IL LAVORO NERO, DIFENDIAMO IL LAVORO VERO!

 

 

In basso potete scaricare il documento della scuola sullo sciopero del 25 novembre.-

Giovedì 25 novembre SCIOPERO REGIONALE  

Manifestazione a Villa S. Giovanni ORE 10.00

 

Da tutta la Calabria partiranno gli autobus: per informazioni telefonate alla Federazione Regionale: 0968.25234 oppure scrivete calabria@usb.it.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni