USB SCUOLA - anche dopo i solleciti le amministrazioni non ci sentono!! minori e studenti al freddo!!!

Catanzaro -

«È una vergogna! L’amministrazione comunale e provinciale ha superato ogni limite» interveniamo nuovamente come USB, dopo l’ennesima rimostranze dei genitori catanzaresi alle prese con il freddo nelle aule degli asili delle materne ed anche delle medie in città!!

Oggi abbiamo interpellato il ministero dell’Istruzione Roma per capire se l’obbligo di andare a scuola coincide con l’obbligo di surgelare i bambini!! Stiamo scrivendo anche all’Autorità Nazionale Anticorruzione per verificare e riferite in merito se è stata assegnazione o meno la gestione clima negli edifici Comunali e della Provincia; e come mai nonostante questo, sempreché sia stata approntata un accordo, le manutenzioni non vengono effettuate lasciando gli studenti al freddo. Non ci sono mai state tante manifestazioni da parte dei genitori dei minori, come in questo periodo, vista l’arroganza e la sordità!

Ogni giorno quei diritti come la scuola, a Catanzaro diventano momenti di tensione, già lo scorso anno siamo dovuto uscire sulle pagine dei giornali per sollecitare il diritto di vivere agiatamente nelle aule dove i nostri figli dovranno formarsi per un futuro, ci auguriamo solo che questa esperienza catanzarese la dimentichino al più presto, nemmeno la salute dei minori interessa alla politica.

Per ora registriamo solo slogan i fatti sono altri: mancanza di programmazione e disattenzione continua! Leggiamo di molte lamentele per il riscaldamento anche in altre scuole. Tutte sottolineano che il problema si pone da tanti anni guarda caso senza mai preventivamente, a temperature miti adoperarsi per non far angosciare i minori!

A Catanzaro i nostri amministratori sono pieni di boria, poi nel concreto non sanno ( lo abbiamo verificato attraverso contatti telefonici ) che le amministrazioni devono garantire la temperatura adeguata in tutti gli ambienti scolastici (almeno 20/22 gradi nelle aule e laboratori con tolleranza ) e 18 negli spazi comuni e palestre. Sarebbe interessante sapere quante scuole nella nostra provincia sono state verificate per permettere il diritto allo studio! Purtroppo la situazione è sempre, ma sempre peggio, sarà colpa del tempo ? oppure è incapacità?».

 

Catanzaro, 11 dicembre 2018

Per la USB scuola provinciale Catanzaro - jiritano antonio

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni