Trasporto Pubblico Locale CATANZARO - AMC Contrattazioni alla amc sempre all'insegna della spartizione!!

Catanzaro -

Una azienda che è difficile inquadrala come azienda pubblica della citta di Catanzaro, abbiamo sempre più l’impressione che sia una “cupola” di cattiva gestone che di peggiori non ne esistono.

L’azienda pubblica il 22 febbraio u.s. un ordine di servizio formato da un dipendente, tanto ognuno si arroga il diritto di fare quello che più gli piace, - le regole sono un optional, - dove il personale prendere coscienza che un corso di formazione è stato rinviato!!!!

Premesso che nessuno sapeva dell’esistenza di questo corso, nessuno aveva mai ovviamente manifestato l’interesse di partecipare, la conclusione logica è sempre la stessa : avevano indetto un corso di formazione alla chetichella per far partecipare i soliti amici e sistemarli in posticini sempre più comodi, l’importante che siano lontani dallo stress della guida dei bus!!!

Non aggiungiamo altro continueremo sempre la nostra battaglia contro questo malaffare!!

Inoltre leggiamo di una contrattazione, e come al solito girano e rigirano il pasticcino sempre a loro appannaggio, sono dieci anni che mercanteggiano per contrattualizzare i part-time; dieci anni!! e nelle more dei prossimi dieci o venti anni si sono distribuiti - 1.000.000 di euro per le promozioni, più 150.000 di straordinario, più premi incentivanti SEMPRE i soliti accoliti.

Senza essere economisti, ma da persone ragionevoli che hanno l’interesse della valorizzazione dell’azienda - se avessimo avuto tutti questi soldi 1.150.000, più i premi che non è dato sapere a quanto ammontano - non solo con 400 mila€, avremo definitivamente stabilizzato tutti i lavoratori in full time, ma con i rimanenti soldi nel 2018 avremmo incentivato tutti i lavoratori con un premio di produttività di circa 4.ooo € ad personam.

Invece continuiamo ad assistere al gioco delle tre carte - una vince una perde … il banco vince sempre!!! ed i lavoratori sempre più tartassati da pseudo-sindacalisti, senza scrupoli che discutono ogni giorno come arraffare i soldi dell’azienda a discapito del servizio, dei cittadini e degli stessi lavoratori!!

Sulle perdite della funicolare, il disservizio all’utenza e il rimandare alle calende greche l’apertura; si sono messe le bende agli occhi direttori consulenti e sindacati di stato, se ne riparlerà alla prossima contrattazione quando ci saranno fondi da distribuire.

 

 

- jiritano - USB lavoro privato – provincia di Catanzaro tpl 25 febbraio 2019

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni