richiesta materiale – COVID19

Catanzaro -

CAPO DEL CORPO dei Vigili del Fuoco

Ing. F. Dattilo

p.c.  CAPO DIPARTIMENTO VV.F.

       CAPO PROTEZIONE CIVILE . dott. Borelli

     MINISTRO SALUTE On Speranza

   MINISTRO DEL LAVORO N. Catalfo

 

     PREFETTI DELLA REGIONE Calabria

 

 

 

La scrivente O.S., avendo già più volte evidenziato il problema, in riferimento a quanto emerso nel corso degli ultimi giorni ed alla continua evoluzione del fenomeno epidemiologico nella nostra regione nonché alle  segnalazioni preoccupanti che provengono dai lavoratori, propone di avviare  dei richiami in servizio straordinario per consentire agli operatori di organizzare dei momenti di aggiornamento formativo ed esercitazioni sull’applicazione delle POS e delle linee guida specifiche.

 

Le esercitazioni e le informazioni dovranno coinvolgere tutto il personale (SATI ED OPERATIVO) in virtù del fatto che nelle nostre sedi tutto il personale si confronta e si interfaccia sia tra di loro che con l’utenza.

 

Da notizie che abbiamo, in quasi TUTTE LE SEDI DELLA REGIONE mancano la maggior parte dei materiali prescritti nelle POS e nelle linee guida, manca anche il disinfettante per le mani!!!!

 

Rammentiamo che per gli operatori vigili del fuoco è già impossibile l’applicazione dei consigli più banali: è impossibile mantenere la distanza di almeno un metro già nell’abitacolo dei mezzi di soccorso ed è impossibile mantenere la distanza tra operatori su determinati interventi di soccorso a partire dalla banale apertura porta!

 

Rammentiamo che in tutte le sedi, gli abitacoli dei mezzi non vengono assolutamente disinfettati poiché mancano i materiali e mancano dei nebulizzatori peraltro previsti nelle linee guida, ma soprattutto nessuna ditta di sanificazione è stata interpellata. !

 

Chiediamo di conoscere quale sia stato il provvedimento di implementazione urgente di ore di pulizia dell’appalto in essere poiché pare che tutto procede come al solito, nell’ordinaria sporcizia!

 

 

 

 

 

 

A due mesi ormai dall’inizio della fase di attenzione dell’epidemia si chiede che vengano forniti a tutte le sedi dei vigili del fuoco MATERIALI ED ATTREZZATURE affinché come spesso accade le RACCOMANDAZIONI e le BUONE PRASSI non rimangano solo sulla carta COME UNA MERA OPERAZIONE DI “AFFRANCAMENTO” dell’amministrazione.

 

Con senso di responsabilità, onde evitare di creare allarme nella popolazione, RITENIAMO DI MANTENERE LA PRESENTE RISERVATA per il momento ai soli destinatari.    

 

Tutto quanto sopra per tutelare i lavoratori ed il possibile blocco della macchina del soccorso!    

 

In attesa di immediato riscontro, preannunciamo iniziative sindacali informando la popolazione a tutela e salvaguardia dell’utenza e dei lavoratori.                                                    

 

 

 

Per contatti lavoratori:

 calabria@usb.it

 

 

 

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni