In Calabria a rischio 1,3 miliardi di euro di fondi europei

Lamezia Terme -

Mentre l'ignavia dei nostri amministratori stanno mettendo a serio rischio 1,3 miliardi di fondi europei, con i quali sarebbe possibile salvare i nostri beni archeologici e paesaggistici e dare una spinta decisiva per l’occupazione, il nostro governatore, presenzia a tutte sagre. D’altra parte si sa, in Calabria la sagra del peperoncino è più importante dei bronzi di Riace!

 

 

In basso il comunicato stampa.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni