IGNOBILI ATTI INTIMIDATORI CONTRO DUE LAVORATRICI DELL'UEPE

USB esprime la propria solidarietà, ma anche la grande preoccupazione per ciò che è successo.

Vibo Valentia -

Due lavoratrici dell’UEPE di Vibo Valentia, sono state oggetto di violenti attacchi intimidatori.

USB P.I. Calabria, ritiene che chi lavora debba essere tutelato senza correre rischi e chiede anche il rispetto per i lavoratori, troppo spesso attaccati ingiustamente.

 

In basso potete scaricare il comunicato

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni