Entrate Calabria: problemi senza fine

Reggio Calabria -

INCURANTE  DEI  DISAGI   DEI  LAVORATORI,  L’AGENZIA,  TIRA  DRITTA PER  LA  SUA  STRADA

 

Esiste un grave problema all’Agenzia delle Entrate in Calabria, ma l’amministrazione, anziché attivarsi per risolverlo, sembra aver scelto la strada della chiusura a riccio e dello scontro frontale.

Infatti, mentre le Segreterie Nazionali delle OO.SS., facendo proprie le richieste avanzate dai Regionali, hanno chiesto lo slittamento dell’attivazione degli Uffici Provinciali di Cosenza e Reggio Calabria, il dirigente designato per l’istituenda Direzione Provinciale di Reggio, convoca le parti sociali (dimenticando, guarda caso proprio l’RdB, ma per questo abbiamo fatto una protesta a parte), ignorando la vertenza in atto e decidendo di andare avanti sulla sua strada.

A Lamezia, dopo le nostre assemblee e le azioni di lotta, anche i commercialisti lanciano l’allarme per le scelte operate dal Direttore Provinciale di Catanzaro.

A fondo pagina potrete scaricare gli allegati.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni