ATTACCO FASCISTA AL LABORATORIO SOCIALE L.S.O.A. Ex Palestra

USB esprime solidarietà e preoccupazione

Lamezia Terme -

Inaccettabile attacco fascista al Laboratorio L.S.O.A. Ex Palestra, firmato dal gruppo estremista Casapound.

L’azione vigliacca, come sanno essere le azioni che colpiscono alle spalle organizzazioni che operando nel sociale, non ha colpito solo la struttura con scritte deturpanti e inneggianti al fascismo e con la rottura della bacheca, ma l’intero quartiere che ospita la struttura, con i cestini dell’immondizia sparpagliati  per tutto il parco intorno.

Riteniamo che occorra prendere atto che organizzazioni come Casapound che godono di tanta tolleranza e protezione anche tra le istituzioni, debbano, invece, essere classificate come organizzazioni che praticano l’odio razziale e la violenza verso i soggetti deboli e verso coloro che hanno un ruolo propositivo nelle attività del sociale.

Pertanto, in nome del rispetto delle norme costituzionali vigenti, invitiamo le istituzioni ai vari livelli a boicottare le iniziative falsamente democratiche che hanno per protagonista questa organizzazione ed invitiamo anche gli organi di stampa a non dare loro pubblicità divulgandole.

USB esprime la massima solidarietà e vicinanza al L.S.O.A. Ex Palestra e diffonde e rilancia l’invito dello stesso Laboratorio, ad organizzare la giornata di mobilitazione che è in preparazione per il 25 aprile nel parco di Vico II Belvedere a Lamezia Terme.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni