Agenzie Fiscali sale la protesta in Calabria

Agitazione alle Agenzie Fiscali

Lamezia Terme -

Continuano, da tutta la Calabria, a pervenire le mozioni delle assemblee dei lavoratori delle Agenzie Fiscali, che protestano per il mancato rinnovo del Contratto Collettivo di lavoro.

Dopo le Entrate di Lamezia, anche la Dogana di Catanzaro, le Entrate di Palmi e di Paola, hanno proclamato lo stato di agitazione con un calendario di iniziative che intende porre in evidenza la situazione di estremo disagio in cui si trovano i lavoratori.

La protesta si sta estendendo a macchia d’olio, visto che altri Uffici della regione, sia dell’agenzia del territorio che delle Dogane e delle Entrate, hanno preannunciato assemblee dove verrà proclamato lo stato di agitazione e decise le iniziative da intraprendere.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni