USB: consiglio comunale di Catanzaro 6 agosto 2020, gravi affermazioni!

Catanzaro -

 

Riteniamo gravi le dichiarazioni del consigliere pisano riportate dalla stampa; “l’etnia rom una cancrena”

-  come USB federazione del sociale crediamo che la questioni sociali non siano problemi di ordine pubblico, nella zona sud servirebbero interventi di carattere sociale, - quelli che sentiamo ad ogni tornata elettorale: -varie campane di interventi sociali, un riempirsi la bocca di aria fritta, per poi ritrovarci al punto di partenza con degrado ed abbandono del quartiere.

Oggi al posto di individuare un percorso di intervento, per la bonifica della zona dai rifiuti, dai cattivi odori, allagamenti degli scantinati e degli appartamenti all’etnia assegnati, uno stato di abbandono che da anni doveva semmai già essere stata riqualificata per il decoro di tutti

Territorio dell’amministrazione che doveva essere “riqualificato” per qualcosa di utile per l’intero quartiere già degradato e problematico, invece sono abbandonati al loro destino, dove solo chi fa assistenza sociale, pratica quei luoghi per dare sostegno morale e sanitario.

Certo NON ne avevano bisogno ma parliamo di quelle persone in fase di pandemia hanno dato tutto loro stessi….Quelle personale che il sindaco abramo non ha avuto nemmeno la sensibilità di ringraziare come ha fatto con i suoi accoliti.

Ne abbiamo avuto esempio pratico nei due mesi di lockdown, quando gli scandalizzati consiglieri comunali erano ben rinchiusi.

Il paesaggio il quartiere e il decoro sono beni comuni che tutti devono tutelare non criminalizzarli e tirarli in ballo quando servono alla politica.

Ricordiamo che " l' etnia rom " (come se le responsabilità penali non fossero individuali ) viene criminalizzata in maniera indiscriminata  ma risulta essere un bacino di voti per i politicanti catanzaresi. Ci auguriamo che Pisano smentisca quanto apparso sulla stampa e lo invitiamo invece che alimentare odio razziale a denunciare clientelismo e malaffare sempre presente nella politica cittadina .

p/ USB Federazione Provinciale CZ

Jiritano

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni