USB CALABRIA CHIAMA ANCORA UNA VOLTA A RACCOLTA TUTTI I PRECARI DELLA REGIONE

Reggio Calabria -

USB CALABRIA CHIAMA ANCORA UNA VOLTA A RACCOLTA TUTTI I PRECARI DELLA REGIONE

 

La Federazione regionale USB Calabria,

-        considerato che i precari Lsu-Lpu della regione Calabria sono vessati da anni e vivono una situazione divenuta ormai oggettivamente insostenibile,

-        visto che i precari sono considerati lavoratori invisibili, senza diritti e senza futuro,

-        considerato che questi lavoratori da anni sono presi in giro dai politici e dalle organizzazioni sindacali complici del, potere.

INVITA tutti i lavoratori precari ad indire assemblee esterne ed a partecipare al sit-in a Reggio Calabria sotto il Palazzo del Consiglio regionale, a partire dalle ore 11,00, in occasione del nuovo incontro che si svolgerà tra USB ed il Presidente del Consiglio Regionale, Talarico.

Si ricorda a tutti i lavoratori, che in quella stessa giornata, subito dopo l’incontro, è stata convocata una seduta del Consiglio regionale.

VISTO CHE, DOPO TUTTI QUESTI ANNI ANCORA NON LO HANNO CAPITO, FACCIAMO VEDERE A TUTTI I PARLAMENTARI REGIONALI, CHE I LAVORATORI SONO STUFI DI ESSERE PRESI IN GIRO

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni