Trasporto Pubblico Locale CATANZARO - AMC Impianto a metano in sede - personale senza formazione !!!!!

Catanzaro -

Sappiamo che il rischio metano è molto minore di altri gas anche se stivato ad altissima pressione; anche in caso di perdite, essendo il metano più leggero dell'aria, si disperde presto nell'atmosfera. Non scoppia nemmeno se surriscaldato, ma i rischi degli addetti alla distribuzione e caricamento dei bus locali NON mancano! Questo lo diciamo ai fini della sicurezza generale senza allarmare nessuno!

La minaccia velata però sta nel fatto che : il metano, a pressione e temperatura ambiente si presenta come gas incolore, inodore e particolarmente infiammabile, basta che ci sia una concentrazione di miscela aria gas ed un innesco frequentemente probabile nel piazzale della amc, ( scariche elettriche, filamenti caldi, fiamme libere, ecc.) al punto tale da avviare la reazione a catena di combustione che provoca la propagazione della fiamma.

Gli stessi lavoratori hanno verificato per più giorni come vengono effettuati i carichi di gas ai mezzi, ed i dubbi e le paure aumentano!

Questo è quello che normali lavoratori constatano ogni giorno, alla amc invece visto che tutto deve funzionare senza regole l’importante è nascondere tutti gli “”affari”” del cerchio magico, che si è instaurato all’interno!! a discapito sia della sicurezza interna che esterna.

Una azienda che dovrebbe assicurare che ciascun lavoratore abbia la formazione sufficiente ed adeguata in materia di salute e sicurezza in quanto personale addetto alla distribuzione di carburante aziendale.

Questo al fine di ridurre al minimo le possibilità di effetti avversi che possano influire sulla propria salute e limitare i rischi.

Purtroppo il concetto di rischio danno organizzazione della prevenzione aziendale e soprattutto i diritti dei vari soggetti aziendali, sono argomenti per altre aziende NON certo per i manager della amc.

Soprattutto far conoscere ai dipendenti che svolgono tali mansioni a quali possibili danni e rischi vanno incontro - e conseguenti misure di prevenzione adottare - stessa cosa vale per le manutenzioni che necessitano periodicamente!

Una formazione per addetti ma anche per i dirigenti che devono assicurare la gestione in sicurezza delle operazioni di scarico ed erogazione. Senza contare come si interviene immediatamente e tempestivamente in caso di incendio.

Mezzi in fiamma.. saldati…i casi isolatissimi di mezzi per strada rotti…..formazione zero! avanti con questa azienda dei trasporti del capoluogo di regione !!!!

 

- jiritano - USB lavoro privato – provincia di Catanzaro tpl 23 gennaio 2019

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni