Soccorso ormai alla frutta

Catanzaro -

Soccorso ormai alla frutta

 

Da mesi e mesi questa organizzazione sindacale denuncia uno stato di crisi profonda che interessa il comando provinciale di Catanzaro.

Dopo un’estate passata a rattoppare, come in un vestito arlecchiniano in cui sono più i buchi che le toppe colorate, siamo arrivati al dunque: negli ultimi giorni alcune sedi non sono proprio operative per mancanza di personale.

E’ successo pochi giorni fa nei comprensori  di Chiaravalle e di Sellia marina : due postazioni dei pompieri  di interesse notevole se si pensa ad esempio che il distaccamento di Sellia Marina copre l’intera fascia jonica da Catanzaro Lido sino a Steccato di Cutro e l’entroterra da Sersale a Simeri Crichi; sul territorio di competenza insistono strutture ed aziende di importanza rilevantissima, come la centrale Edison , il deposito di gas di Sellia marina ed un bacino di utenza vastissimo che viene così privato di un servizio pubblico essenziale.

Ugualmente avviene  per il distaccamento di Chiaravalle che assicura il soccorso tecnico urgente a tutti quei paesi  dell’entroterra soveratese e delle Serre.

Una informazione del genere assume importanza non solo ai fini della “denuncia”  in sé, ma diventa essenziale a tutela degli stessi operatori vigili del fuoco, che sempre più spesso quando arrivano sugli interventi per soccorso devono fronteggiare i malcapitati richiedenti,  giustamente  innervositi per le lunghe attese ed impauriti per i pericoli cui sono esposti ; purtroppo come ben comprensibile, molte richieste di soccorso, molto probabilmente non possono essere soddisfatte.

                                 Coordinamento Provinciale VVF Catanzaro

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni