Sicurezza mancata

Catanzaro -

Sicurezza (mancata) : una storia scritta e riscritta, ma la lezione non serve!!!!

 

 

1983 Torino,Cinema Statuto : le porte di sicurezza sono state sbarrate per bene per evitare intrusi, l’incendio che si sviluppa, la calca e l’acido cianidrico provocano oltre 60 morti;

 

1985 Bruxelles, stadio Heysel : le mancate misure di sicurezza e l’orda alcolica degli hooligans provoca 39 morti schiacciati;

 

1988 Ramstein : le Frecce tricolori eseguono le loro spettacolari acrobazie, sono impegnati due piloti espertissimi; la folla è posizionata senza alcun vincolo di sicurezza; la -forse- manovra errata è causa della morte di 67 spettatori con oltre 1000 feriti;

 

2010 Duisburg -love parade- : la festa si trasforma in strage; centinaia di migliaia di esseri umani vengono imbottigliati in un tunnel senza uscita e spinti al macello; secondo un vescovo austriaco si tratta di punizione divina, secondo altri potrebbe trattarsi di scarse misure di sicurezza.

 

 

Purtroppo la storia, anche recente, anche “repetita”, non insegna; l’uomo ha la memoria corta; le leggi spesso non sono sufficienti a normare determinate attività, molte volte non vengono rispettate, spesso contano più le apparenze che le sostanze.

 

Così anche nella nostra città potrebbe succedere una sera che vai al concerto all’area Magna Grecia convinto di divertirti, sicuro che il dispositivo predisposto per l’occasione sia funzionante e funzionale, consapevole che hai pagato un biglietto anche per la sicurezza, persuaso che la “sicurezza” propagandata non riguardi solo quella contro la criminalità, contro la prostituzione fatta sui marciapiedi sotto casa, quella della spazzatura di Napoli e poi Palermo, oppure quella “razziale” delle ronde in camicia nera, od ancora quella di depuratori funzionanti e mare pulito, quella dei numeri -cento giorni, quattro punti, sondaggi al settanta % di preferenze-.

Magari sei persuaso che la sicurezza possa essere anche nell’area Magna Grecia proprio dove sei tu!!!

Ed invece NOOOOOOOO !!!!!!

Manichette antincendio mancanti, estintori scaduti, uscite di sicurezza solo parzialmente utilizzabili.

Magari vai al concerto convinto che a te non può succedere, che qui non può avvenire, dimentico delle stragi od incredulo della possibilità che proprio a te possa capitare; anche quelle persone probabilmente pensavano così come pensi tu : “ma cosa vuoi che succeda???”; ed invece!!!!

 

il coordinamento provinciale USB-VV.F.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni