Rinnovo - richiesta incontro congiunto

Catanzaro -

Onorevoli,

a seguito dei precedenti incontri, legislatura passata, avuti con il ministero del lavoro e l’assessorato regionale al lavoro della Calabria, ravvisiamo che la situazione dei lavoratori della GETEK è rimasta immutata ( società dichiarata fallita dal Tribunale di Roma nell'anno 2012 ) del Contact Center Inps/Inail di Crotone .

Solo per memoria Le ricordiamo che i lavoratori in questione hanno svolto il servizio per il numero verde nazionale Inps/Inail (803164 ), in una materia delicata quale è quella previdenziale. La professionalità dei lavoratori, ha visto il riconoscimento specialistico da parte degli stessi Enti Inps ed Inail .

Lo stesso governo, in Commissione lavoro alla Camera ( n.8/00149 con atto n. 7/00749 ) , ha approvato all'unanimità la risoluzione per la ricollocazione di noi 73 lavoratori di Crotone .

La risoluzione impegna il Governo, a valutare e sostenere , nel minor tempo possibile e , comunque entro l'anno in corso, anche attraverso l'interlocuzione con le istituzioni locali, ogni utile iniziativa volta a tutelare le esigenze di questi lavoratori .

Pertanto alla luce delle attività che il ministro Di Maio ha messo in cantiere per ridare dignità al lavoro, chiediamo a codesto ministero del lavoro, unitamente al titolare del dicastero del lavoro calabrese; alla luce anche, delle disposizioni normative contenute nel decreto delle politiche attive, decreto che si prefigge l’obiettivo di promuovere un effettivo collegamento tra misure di sostegno al reddito per gli inoccupati o disoccupati e quelle volte alla loro collocazione o ricollocazione nel mercato del lavoro UN INCONTRO.

Ciò al fine di individuare le possibili soluzioni di ricollocazione, di questo personale qualificato, nel mondo del lavoro.

In attesa di fissazione di riunione possiate gradire, distinti saluti .

p. il coordinamento nazionale confederazione

Antonio Jiritano

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni