RdB Vigili del fuoco, non arretra di un passo

Lamezia Terme -

Anche quest'anno (malgrado gli attacchi) la RdB è tra le OO.SS. Rappresentative del CNVVF.

Lavoratori, la RdB Vigili del fuoco, non arretra di un passo in questo clima politico si conferma organizzazione sindacale alternativa e conflittuale maggiormente rappresentativa.

Queste le organizzazioni sindacali maggiormente rappresentativi dei Vigili del Fuoco ed i risultati trasmessi:

CISL: meno 3,29 % CGIL :meno 4,08 % UIL: più 0,20 %

Conapo: rappresentativo Confsal: più 1,14% RdB: rappresentativà con percentuale invariata

RdB rimane unico spazio sindacale fuori dalla concertazione dove continuare la battaglia che ha portato la riduzione delle libertà personali e salariali, la RdB mantiene inalterata la percentuale di rappresentatività e viene premiata la propria storia fatta di coerenza sindacale e battaglie in piazza. Da questo dato di rappresentatività niente è impossibile RdB rilancia la lotta per:

• CONTRATTI DIGNITOSI , RICONOSCIMENTO DI CATEGORIA USURANTE

• CARDINE CENTRALE DELLE ATTIVITÀ DI PROTEZIONE CIVILE

• DIRITTI E DEMOCRAZIA A SINDACALE NEI LUOGHI DI LAVORO

Fermiamo la deriva di militarizzazione del Corpo nazionale e riprendiamoci la nostra dignità dei Lavoratori Vigili del Fuoco impegnati nel sociale.

Appuntamento il 18 mattina in piazza Montecitorio Roma per collocare nell'agenda di questo governo i problemi del Corpo nazionale Vigili del Fuoco

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni