Precari: manifestazione a Rosarno davanti alla Boldrini

Lamezia Terme -

In occasione della visita in Calabria del Presidente della Camera, On. Boldrini, i lavoratori Lsu-Lpu, hanno manifestato a Rosarno sotto le bandiere dell’USB, per esporre la loro situazione divenuta ormai drammatica, visto che dopo 17 anni di precariato e di incertezze, oggi vedono a rischio anche quel po’ di salario che ricevono per mandare avanti gli uffici comunali dove prestano servizio.

I lavoratori hanno incontrato Roberto Natale, portavoce del Presidente, il quale, dopo aver ascoltato le ragioni dei lavoratori, si è impegnato con i dirigenti USB ed i manifestanti, a riportare all’On. Boldrini le ragioni dei lavoratori e a chiedere la disponibilità per un incontro.

La protesta andrà avanti fino a quando una delegazione non sarà ricevuta dal Presidente della Camera.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni