PRECARI, LAVORATORI DELLA MOBILITÀ IN DEROGA, CASSINTEGRATI, VENERDÌ 24 OTTOBRE TUTTI IN PIAZZA A MANIFESTARE!

Catanzaro -

Questa pseudo politica regionale, che tanti danni sta provocando alla Calabria ed ai calabresi, continua a prendere in giro i lavoratori precari Lsu Lpu ed i lavoratori della mobilità in deroga.

Infatti delle tre mensilità promesse in occasione delle manifestazioni di Catanzaro e Villa San Giovanni, neanche l'ombra, ed ancora meno si parla degli arretrati del 2013.

La riunione di giunta in cui doveva essere assunta questa delibera, è stata rinviata, ma comunque continua il balletto tra le mensilità che dovrebbero essere erogate, due o tre.

Loro continuano a prendere in giro i lavoratori e lo fanno impunemente persino in prossimità delle elezioni, convinti forse di avere sempre e comunque il consenso dei calabresi pecoroni.

Ma riteniamo che i lavoratori, gli Lsu Lpu e quelli della mobilità in deroga, non accetteranno di essere ancora presi in giro.

Invitiamo, pertanto, tutti i lavoratori a prendere parte all'iniziativa del prossimo 24 ottobre  in occasione dello sciopero generale indetto dalla USB, con manifestazione a Catanzaro in piazza Matteotti.

Una parte dei lavoratori si sposterà poi sotto la presidenza della giunta regionale, per rivendicare quanto dovuto.

 

CONTRO QUESTA POLITICA CHE PRENDE IN GIRO I LAVORATORI,

VENERDì 24 OTTOBRE SCIOPERO GENERALE

CON MANIFESTAZIONE A CATANZARO

PIAZZA MATTEOTTI ALLE ORE 10,00

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni