MENTRE IL MINISTRO PIANGE, I LAVORATORI SONO SENZA STIPENDI!

Catanzaro -

LAVORATORI DA MESI SENZA STIPENDIO: LA PALLA ORA VA AL MINISTRO FORNERO (stiamo freschi ....)

USB Calabria, dà atto all’assessore Stillitani di aver tenuto fede agli impegni assunti negli incontri con la nostra organizzazione, scrivendo una condivisibile lettera al ministro Fornero, con la quale ha evidenziato la situazione esplosiva che c’è nella nostra regione.

Nei giorni scorsi, infatti, c’era stato l’ennesimo incontro tra la Federazione USB Lavoro privato e l’assessore regionale al lavoro; in quella sede il nostro sindacato aveva evidenziato tutte le criticità riguardanti la drammatica situazione dei lavoratori precari e di quella dei lavoratori posti in mobilità, i quali non percepiscono emolumenti dal mese di giugno.

La situazione è tale, aveva spiegato USB, che se non si dovessero reperire i fondi per dare ai lavoratori in mobilità quanto gli spetta e quanto è stato loro promesso, potrebbero a breve scatenarsi manifestazioni di piazza i cui contorni non sono neanche prevedibili.

Riconosciamo che l’Assessore Stillitani, che con la nota al Ministro ha fatto proprie le preoccupazioni da noi espresse, attivandosi per come aveva promesso.

La palla ora va al Ministro Fornero e questo ci preoccupa molto, visto il mancato rispetto degli impegni presi con USB a Reggio Calabria lo scorso aprile per l’attivazione dell’ormai famoso tavolo tecnico per i precari della regione.

Il Ministro trovi i soldi promessi, altrimenti sappia che la pazienza ormai è finita ed è giunta l’ora che ognuno si assuma le proprie responsabilità.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni