Manifestazione dei Lavoratori P I e LSU LPU al Comune di Acri

Contro l’accordo sindacale firmato da CGIL, CISL, UIL, UGL e CONFINDUSTRIA

Contro la Manovra della Finanziaria varata dal Governo

 

Lamezia Terme -

Riuscitissima manifestazione dei lavoratori ad Acri infatti numerosi dipendenti del comune si sono riuniti in assemblea indetta da USB Calabria insieme ai rappresentanti della Confederazione USB Calabria e dei territori vicinori e successivamente hanno manifestato il loro disappunto e contrarietà allo scellerato accordo sindacale tra CGIL CISL, UIL, UGL e Confindustria del 28 giugno 2011 che tenta di spazzare via il dissenso, e contro la Manovra Finanziaria varata dal governo ieri.

L’amministrazione ha ritenuto di non ricevere i lavoratori causa assenza del Sindaco

Questa è stata la prima di tante altre proteste che vedranno protagoniste la USB Calabria e la USB Nazionale contro il tentativo di far pagare ai più deboli colpe che ricadono invece su altri.

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni