Il furto delle ferie!

Lamezia Terme -

Questo Governo, sempre così attento alle esigenze dei lavoratori, ha deciso di alleviarci da un problema che ogni anno ci assilla: quando andare in ferie?

Basta litigi con i colleghi per scegliere le date, quando possiamo andare in ferie lo decide direttamente il Governo.

Questo è il senso della relazione tecnica inviata dal Ministero della Funzione Pubblica a tutti i dipendenti, con la quale è stato comunicato che quest’anno, il 17 marzo tutti i lavoratori dovranno prendere una giornata di ferie.

Infatti, per non scontentare la lega e alcune organizzazioni sindacali che si erano espresse contro la festa dei 150 anni, il Governo ha stabilito che la giornata del 17 marzo, sarà recuperata eliminando una delle nostre giornate di ferie, così le festività soppresse da 4 diventeranno 3!

Come se non ci stessero togliendo già tutto, come se i nostri stipendi non fossero già bassi e bloccati per 3 anni (in realtà il blocco è di 4 anni), come se il diritto alla carriere non fosse dettato da percorsi sempre più tortuosi e difficili da percorrere, ora ci rubano le ferie, facendoci accollare anche il “costo” della giornata nazionale dei 150 anni dell’Unità d’Italia.

E’ davvero ora di dire basta.

Ribellarsi si può, ribellarsi si deve.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni