#FACCIAMOun48 a Cosenza

Cosenza -

Iniziativa della USB P.I. a Cosenza, con un presidio dove è stata avviata la campagna #facciamoun48 e contemporaneamente sono state raccolte le firme per la campagna nazionale dell’USB sul Welfare.

Tantissimi cittadini si sono avvicinati al gazebo, ricevendo informazioni sull’iniziativa, lanciata, in risposta alla proposta del governo di licenziare un dipendente pubblico in sole 48 ore, da USB P.I. chiedendo che in 48 ore si ottengano, invece, quei servizi pubblici fondamentali per un vivere civile: facciamo sì che in 48 ore si possa fare una Tac, invece di attendere mesi e mesi; in 48 ore si dovrebbe poter ottenere il riconoscimento dell’invalidità; la liquidazione della pensione; la messa in sicurezza delle scuole; che tutti paghino le tasse in modo equo e che chi ha pagato di più ottenga i rimborsi spettanti, eccetera, eccetera.

Tanto interesse e tante persone che si sono avvicinate per capire meglio lo spirito dell’iniziativa, condividendo quanto veniva loro spiegato.

Nel corso dell’iniziativa, si sono raccolte, come detto, le firme di sostegno alla sulla Piattaforma della USB sul Welfare, presentata lo scorso 3 aprile.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni