Centrali Biomasse

Lamezia Terme -

No alle Centrali Biomasse a Lamezia

 

La Federazione USB, ha aderito da subito al Comitato contro la costruzione delle centrali biomasse, perché fortemente contraria alla loro installazione sia nella zona industriale di Lamezia, sia in qualunque altro sito.

Questa posizione scaturisce da una analisi approfondita su questo tipo di centrali per la produzione di energia:

·        per il fortissimo e dannoso impatto ambientale che le centrali avrebbero sul territorio; infatti, se la combustione delle biomasse costituiscono un ottimo sistema per ridurre l'inquinamento del suolo, dall'altra concorrono all'inquinamento dell'aria con i fumi della loro combustione, provocando l'effetto serra e dando origine alle piogge acide, con gravi ripercussioni, facilmente intuibili, per la cittadinanza e per le coltivazioni;

·        per le marginali ricadute occupazionali (a Crotone la Biomasse ha assunto solo 32 unità lavorative), che sarebbero ovviamente ben accette, per quanto minime, ma solo a patto di non avere, quale conseguenza, un ecosistema fortemente compromesso;

·        per le ricadute sull’intero territorio calabrese; non a caso il vice presidente della provincia di Crotone e il sindaco di Cotronei hanno denunciato il disboscamento incontrollato nella Sila per il reperimento della materia prima per la centrale a biomasse di Crotone, definendolo un evento delittuoso.

Per questi motivi, riteniamo che la costruzioni di centrali biomasse sarebbe una scelta dannosa per l’intero comprensorio e, quindi, da osteggiare in modo chiaro e deciso.

Ecco che allora, ci attendiamo chiare smentite su queste voci che ricorrono sempre più insistentemente e, nel caso, invece, l’idea della realizzazione di tale progetto si dovesse concretizzare, metteremo in atto, assieme al Comitato nato nei giorni scorsi, tutte le azioni per fermare questo insediamento che metterebbe seriamente a repentaglio l’intera zona del lametino.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni