Attentato al Centro Sociale "A. Cartella" di Reggio Calabria

Lamezia Terme -

Attentato al Centro Sociale “A. Cartella” di Reggio Calabria

USB Calabria esprime la propria piena solidarietà e vicinanza al Centro Sociale “A. Cartella” di Reggio Calabria, incendiato e distrutto la scorsa notte a seguito di un vile attentato di chiara impronta fascista.

Colpire questo Centro Sociale significa volere colpire tutte le voci controcorrente e di opposizione esistenti in Calabria; ed il fatto riveste una particolare gravità anche per essere stato commesso in una terra già lacerata da mille problemi e grandi difficoltà.

La solidarietà di USB Calabria è legata anche alle tante lotte condivise a difesa del territorio, dei deboli, dei migranti, dei precari e alla ferma opposizione alla realizzazione del Ponte sullo Stretto.

Siamo certi che i compagni del Centro sociale sapranno trovare la forza di reagire a questo vigliacco tentativo di mettere a tacere una storica realtà “scomoda” e radicata nel territorio e ripartire con tante altre battaglie.

USB Calabria sarà al loro fianco. 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni