ATTACCO AI DIRITTI e ALLE RETRIBUZIONI DEI DIPENDENTI

Catanzaro -

In un clima di despotismo proprio delle peggiori dittature, la Sacal e la Sacal GH attaccano i diritti dei lavoratori e le loro retribuzioni, annullando di fatto tutti gli accordi sindacali.

USB giorni fa ha denunciato l’odissea dei dipendenti ed ex dipendenti SACAL/SACAL GH che dopo anni di sacrifici e di lavoro, non riescono a percepire la pensione o non possono definire le pratiche pensionistiche perché SACAL/SACAL GH è riuscita a dare vita a PENSIONATI VIRTUALI.

Così come abbiamo già segnalato diverse anomalie sulle retribuzioni mensili di qualche dipendente invitando le aziende a risolvere al più presto quanto segnalato.

Ma non potevamo immaginare che con un atto unilaterale e senza alcun preavviso le aziende procedevano alla mancata erogazione nei cedolini di Marzo del premio di produzione ex EDA.

 

Per questo motivo, nell’attendere ancora il richiesto confronto con le aziende, la scrivente O.S. USB Lavoro Privato Calabria, si vede costretta ad attivare le procedure di raffreddamento dei conflitti sindacali – legge 146/90 e ss.mm. 83/2000 e di ufficializzare lo stato di agitazione del personale.

 

 

 

Lamezia Terme 27 marzo 2019

 

USB Settore Privato

Trasporto Aereo

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni