ARRESTATO UN LAVORATORE CHE STAVA MANIFESTANDO!!!

Reggio Calabria -

A Reggio Calabria, nel corso della manifestazione, la polizia, anziché pensare all’ordine pubblico, non trova niente di meglio da fare che arrestare un lavoratore Lsu che assieme ai tanti colleghi e ad alla USB sta manifestando in piazza.

Troviamo inconcepibile l’atteggiamento delle forze dell’ordine che stanno istigando i manifestanti, per provocare la loro reazione.

In tutti i casi, il lavoratore arrestato stava protestando in modo assolutamente pacifico, come tutti gli altri, solo che per sua sfortuna, non aveva dietro documenti, per cui è stato portato via come un delinquente.

I dirigenti USB stanno provano a trattare con la Questura perché il lavoratore venga immediatamente rilasciato.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni