Amc Catanzaro/ sconcertante: un MILIONE di euro regalati per un servizio più che pessimo!!

Catanzaro -

Ha dell’assurdo il verbale sottoscritto ieri 12 dicembre 2018 ( concluso alle ore 14.50) dai manager della amc ed i sindacati di stato, presumiamo che dopo l’incidente il manager abbia perso di vista i lumi della ragione; - dalle pagine dei giornali nei mesi scorsi ha dichiarato ”” abbiamo un piano industriale… non distribuiamo premi e straordinari a pioggia.. non spendiamo soldi per consulenze…. “””

Ieri si permette il lusso, con l’aiuto dei sindacati complici, di dichiarare il contrario di tutto!!!! Un piano industriale che si rimanda alle calende greche!! Un DG che elargisce, a sua completa discrezione, soldi aziendali a più dipendenti senza giustificare tale condotta, violando codice etico aziendale e ponendo le basi, in assenza di motivazioni scritte, per un abuso d'ufficio e/o distrazione di risorse aziendali.

Dove in una azienda personale?? NO … in Amc, per bocca del Dg !! Ma c'è altro e tutto a verbale firmato, ovvero l'ennesimo teatrino azienda/sindacati..? Tutti a parole, preoccupati per i conducenti full time e part time, intanto le promozioni di massa costano 1milione di euro ( due/tre autobus nuovi all’anno!!! ) mentre chi sta in mezzo alla strada non solo non becca un euro ma 'contribuisce' al benessere altrui. Ma ci saranno altri premi per “amici” che li individuerà il dg. !!

Ma soprattutto la qualità del servizi all’utenza e sotto zero bus per strada rotti bruciati o in fase di bruciarsi, vetusti e saldati!!

Non ci sarà alcun premio di risultato per i conducenti Amc, l'ennesima presa in giro. Non ci sarà nessun passaggio a full time questi potranno avvenire se … e dice SE.. il manager !! La regione Calabria ci garantisce qualche euro ...

Abbiate rispetto di chi lavora e per i rappresentanti sindacali seri che non hanno bisogno di clientele: - dite che i creditori vanno e vengono dall'azienda per essere pagati, - che i debiti per la manutenzione dei mezzi volano, - che molti settori aziendali oggi sono improduttivi per manifesti limiti di chi li gestisce, senza alcun provvedimento del management, e sul servizio stendiamo un velo pietoso perché è sotto gli occhi di tutti.

Piazzale vuoto: zero mezzi e dipendenti che vanno e vengono a piacere con l’avallo dei manager per tornaconti personali, tanto il badge è un optional…, Tranne per i conducenti di... linea o i “cattivi” che non si vogliono mischiare in pratiche clientelari!! . Certo l'azienda vigilerà, sarà vero ?I problemi di Amc si risolveranno rapidamente come è avvenuto in altre aziende d'Italia. Il tpl regionale si avvia al commissariamento, ed anche questi servizi andranno a gara. Chissà chi ride da anni domani potrebbe piangere. Per loro USB non ci sarà Buon Natale

USB Jiritano

Catanzaro 13 dicembre 2018 jiritano

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni