CalabriaFederazione Regionale

TRASPORTO AEREO: ANCHE LA CALABRIA SCIOPERA!

Lamezia Terme -

SCIOPERO

NAZIONALE DEL TRASPORTO AEREO

GIORNO 23 FEBBRAIO

DALLE ORE 14,00 ALLE ORE 18,00

 

USB chiede piani industriali orientati allo sviluppo del territorio e alla crescita occupazionale;

USB chiede corrette relazioni sindacali;

USB chiede l’inizio, nelle varie realtà aziendali, della contrattazione di 2° livello;

USB chiede che si fermino le crisi e si proceda alla nazionalizzazione degli asset più importanti e strategici, rilanciando quella riforma degli aeroporti di cui si parla da venti anni e miseramente scomparsa pochi mesi fa;

USB chiede un sistema di regole valido e applicabile per qualunque operatore in modo da interrompere il circolo vizioso che produce dumping e competizione sleale;

USB chiede che gli aeroporti, in molti casi le “fabbriche” più grandi dei territori, diventino il luogo dove sperimentare politiche di sviluppo, tutela occupazionale e di crescita professionale nonché la salute e sicurezza dei lavoratori;

USB chiede che esista un contratto nazionale che tuteli la dignità e la progressione di anzianità, partendo dall'assunto che a parità di mansione ci deve essere un trattamento uguale per tutti.

 

Questa è la piattaforma generale di USB, questo è il filo comune che lega tutti i lavoratori che il 23 Febbraio incroceranno giustamente le braccia.

 

PER LA TUTELA DEI DIRITTI DEI LAVORATORI

USB Trasporto Aereo Calabria