Comunicazioni

Lamezia Terme -

Al Ministro delle Infrastrutture

Dott. Antonio Di Pietro

Sede

 

Al Capo di Gabinetto

Dott. Vincenzo Fortunato

Sede

 

Al Capo del Dipartimento

Per la Programmazione e il Coordinamento

dello Sviluppo del Territorio per il Personale

e i Servizi Generali

Arch. Gaetano Fontana

Sede

 

Al Direttore Generale per il Personale

Il Bilancio e i Servizi Generali

Dott. Aldo Cappiello

Sede

 

All’Ufficio Relazioni Sindacali

Dott.ssa Paola Calamani

Sede

 

 

Con riferimento alla lettera del 20.02.07 con la quale questa O.S. ha chiesto alle SS.LL. informazioni e chiarimenti relativi a:

1. stato delle procedure di riqualificazione all’interno delle aree

2. Organizzazione degli uffici di Gabinetto

3. Criteri che hanno determinato l’assegnazione alla Dirigenza delle somme di cui al comma 551 della Legge Finanziaria 2007

si rappresentano le seguenti osservazioni sui rispettivi punti sopra citati:

1. La risposta trasmessa dal Direttore Generale del Personale con nota n. 11717 del 27.02.07 fornisce informazioni generiche e peraltro già note alla scrivente O.S.

La richiesta di questa O.S., come si evince chiaramente dalla nota del 20.02.07 era finalizzata ad ottenere nel dettaglio la situazione esistente in ogni singola sede, sia centrale che periferica ed in particolare l’effettiva copertura dei posti previsti dal bando, con il contestuale dato aggiornato relativamente allo stato di scorrimento delle graduatorie approvate con DD.DD. del 30.12.2004. In merito a tale argomento questa O.S. resta tuttora in attesa di ricevere le informazioni richieste, non ritenendo soddisfacente la risposta fornita con la suddetta nota.

2. In merito a tale punto, c’è stato un primo incontro interlocutorio con il Vice Capo di Gabinetto, nel corso del quale sono state fornite informazioni che questa O.S. ritiene ancora generiche e non esaustive. Peraltro, in vista della riunione già convocata per il giorno 9 marzo p.v. – nel corso della quale si discuterà di turnazioni e reperibilità per l’anno 2007 – tali informazioni risultano essere indispensabili al fine di comprendere e valutare a pieno le esigenze del CdR Gabinetto.

3. Con nota n. 11189 del 22.02.07 a firma del Direttore Generale del Personale, è stata trasmessa a questa O.S. la relazione illustrativa tecnico-finanziaria redatta per l’ipotesi di accordo integrativo sui fondi di cui all’art. 1, comma 551 della Legge 27 dicembre 2006 (Legge Finanziaria 2007). Come noto, questa O.S. aveva sollevato perplessità in merito agli importi destinati alla perequazione della Dirigenza. Alla luce della suddetta relazione, con la quale viene dettagliata l’ipotesi di fabbisogno del Fondo per la retribuzione di posizione e di risultato, la scrivente O.S. ritiene che sia necessario riaprire il tavolo di contrattazione al fine di riportare un giusto equilibrio nella ripartizione di tali somme, effettuata nell’ipostesi di accordo, con criteri, a parere della scrivente O.S, troppo sbilanciati a favore della Dirigenza. Qualora codesta Amministrazione, sentite le altre OO.SS. non ritenesse di dare seguito alla presente istanza, la scrivente O.S. conferma la non disponibilità alla sottoscrizione del suddetto accordo.

 

La scrivente O.S. intende infine rivolgere al Ministro Di Pietro un sincero apprezzamento per la richiesta di riassegnazione delle risorse finanziarie della cassa di previdenza, inoltrata al Ministro dell’Economia e delle Finanze con lettera del 21.02.2007, e confida in un suo importante contributo alla soluzione della vicenda di cui trattasi.

 

 

Antonio Fragiacomo