Piano di fabbisogno 2018/2020 richiesta incontro

Catanzaro -

AL PRESIDENTE DELLA REGIONE CALABRIA

AL PRESIDENTE DELL’ANCI CALABRESE

e.p.c. A TUTTI I LAVORATORI EX LSU/LPU

REGIONE CALABRIA

A TUTTI GLI ENTI UTILIZZATORI

DEGLI EX LSU/LPU CONTRATTUALIZZATI

 

Esimi presidenti in indirizzo,

 

al fine di non incorrere alle sanzioni dall’articolo 22 comma 1, del decreto legislativo 75 del 2017, e soprattutto rassicurare i lavoratori LSU/LPU calabresi, siamo con la presente a richiedere un urgente incontro.

La scadenza imposta per la prossima settimana ci pone l’obbligo di prevedere nei termini della legge art. 20 d.l. sopra citato, le assunzioni di tutti i lavoratori contrattualizzati in logicità con il piano triennale dei fabbisogni e con l’indicazione della attuale copertura finanziaria.

Considerato che:

i lavoratori di cui sopra: hanno maturato presso gli enti utilizzatori oltre tre anni di servizio effettivo negli ultimi otto anni - sono in servizio con contratti a tempo determinato presso i vari enti utilizzatori - sono stati già selezionato con le procedure previste.

Pertanto conformi per la regolarizzazione del rapporto di lavoro.

Mentre altre indicazioni devono essere fornite per i lavoratori che non sono stati selezionati attraverso procedure concorsuali, alle amministrazioni, per prevedere un concorso interamente a loro riservato.

La scrivente USB, ritiene indispensabile ed urgente, una riunione per dare le dovute indicazioni ai comuni nella redazione del Piano Triennale del Fabbisogno al fine di impegnarsi a procedere all’assunzione a tempo indeterminato dei precari attualmente impiegati non appena si concretizzano le risorse già previste da Stato e Regione.

 

Catanzaro,17 settembre 2018

p. la USB regionale Antonio JIRITANO

 

 

Confederazione Regionale USB Calabria