Trasporti CALABRIA

Catanzaro -

Lavoratori,

È un momento decisivo per i lavoratori Amc. Siete consapevoli che solo USB sta denunciando la distruzione di questa azienda a livello economico e gestionale. Sulle spalle dei conducenti, verificatori, settore officina, strisce blu ecc.. una ristretta cerchia ingrassa e ozia. Cambiare si può, sostenendo USB e isolando un sistema marcio coalizzato per interesse. La USB per il prossimo 29 gennaio ha proclamato la prima giornata di sciopero. Chi ha deciso di non abbassare la schiena per il resto dei suoi giorni può aderire. Viceversa non esistono scuse che ormai non stanno più in piedi, mentre altri al caldo d'inverno al fresco d'estate faranno salotto. Volete continuare così? Fate pure.

Ecco una parte dei motivi principali dello sciopero:

1-il personale part time conducenti deve essere definitivamente messo a regime come il resto dei conducenti – non è vero che i soldi non ci sono, manca la volontà di intraprendere questo percorso per poter effettuare dei turni meno gravosi in quanto da anni viviamo con ristringimenti di personale di guida e aumenti di km su ogni turno …

 

2-Il contratto di secondo livello deve avere un altro aspetto più democratico ed individui attraverso un tavolo serio (!) scusate se scriviamo serio, quali lavoratori siano i fruitori di eventuali incentivi o premi … oggi obiettivi!!!!già due tavoli per individuare gli “”amici “” rimasti fuori dalla precedente tornata!!

 

3--I soldi dell’azienda devono essere reinvestiti per migliorare le condizioni di lavoro o distribuiti come premio di risultato come avveniva ai tempi “” che furono”” e non per amministratori su amministratori ed ancora amministratori che si amministrano solo lo stipendio e consulenti su consulenti ….

 

4- turni di lavoro e tempi di guida da rispettare in quanto un azienda dovrebbe preservare i propri dipendenti, l'unico patrimonio che può assicurarle il futuro, con incentivi e piani di prevenzione e salvaguardia, anziché sfruttarli fino al limite della sopportazione….

 

5-Gli autobus fossero efficienti puliti e disinfettati e non mal ridotti, vetusti con chilometraggi eccessivi e soprattutto confortevoli per affrontare ore ed ore di guida per la nostra e altrui incolumità….

6--Ci dovrebbe essere un piazzale per le manovre illuminato con segnaletica orizzontale e verticale che permetta una qualità del servizio migliore………eccecccceccccc

 

Dopo lunghe battaglie e grazie alla fiducia e alla determinazione dei nostri iscritti, USB a Roma ha vinto la causa per il riconoscimento alla pari di tutte le altre organizzazioni sindacali - a Catanzaro abbiamo avuto il riconoscimento ma gli amministratori si defilano nel confrontarsi, - verosimilmente essere corretti non è gradito a questa amministrazione!!

Ce ne faremo una ragione e continueremo la nostra lotta per la dignità e trasparenza che garantisce tutti i lavoratori.

 

per Confederazione Regionale USB Calabria
USB Trasporti